© 2018 ingegneriearchitetti.com @ All rights resevered.

ing.gmagnani@gmail.com

P. IVA 01423120912

compasso2

Studio MAG

ingegneri e architetti

Studio MAG

ingegneri e architetti

06/08/2019, 13:57

Inentivi Ristrutturazione Edile Sardegna, Piano Casa Sardegna, Legge



Finanziamento-di-interventi-di-manutenzione,-restauro,-risanamento-conservativo-e-ristrutturazione--in-Sardegna


 Finanziamento di interventi di manutenzione, restauro, risanamento conservativo eristrutturazione finalizzati al recupero e alla riqualificazione del patrimonio immobiliareprivato ricadente nel territorio regionale della Sardegna



La Legge regionale 28 dicembre 2018, n. 48 (legge regionale di stabilità 2019) all’articolo 7,comma 1, ha previsto che "Al fine di contribuire alla salvaguardia del tessuto produttivo e alrilancio dell’economia, attraverso il sostegno alla ripresa e alla crescita del settoredell’edilizia, possono essere attivate azioni di agevolazione per interventi di manutenzione,restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione, come definiti all’articolo 3 del decretodel Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 (Testo unico delle disposizionilegislative e regolamentari in materia edilizia (Testo A)) e successive modifiche edintegrazioni, volti al recupero e alla riqualificazione del patrimonio immobiliare privatodestinato prevalentemente ad uso residenziale, con una premialità per gli interventi diefficientamento energetico e per quelli previsti nei comuni con popolazione fino a 10.000abitanti a rischio di spopolamento. I criteri di agevolazione e le modalità di attuazione delleazioni sono definiti con deliberazione della Giunta regionale su proposta dell’Assessoreregionale degli enti locali, finanze ed urbanistica. Le agevolazioni previste sono cumulabilicon gli incentivi statali, ma non con altre agevolazioni e/o contributi regionali, nel rispettodelle norme sugli aiuti di Stato. Per le finalità di cui al presente comma è autorizzata perl’anno 2019 la spesa di euro 25.000.000. A decorrere dall’anno 2020 il programma diagevolazioni è finanziato nei limiti del relativo stanziamento annualmente iscritto nella leggedi bilancio in conto della missione 08 - programma 01 - titolo 2. Una quota pari a euro2.000.000 dell’autorizzazione di spesa di cui al precedente periodo è destinata ai comunirientranti nel Piano straordinario per il Sulcis sottoscritto da Governo, Regione ed enti locali il13 novembre 2012".La Regione Autonoma della Sardegna intende incentivare il mantenimento e il miglioramentodel decoro urbano, promuovere la cura della qualità architettonica e la funzionalità degliedifici e il superamento del "non finito" per implementare l’attrattività dei luoghi e la qualità divita delle popolazioni insediate. Congiuntamente al completamento delle finiture,all’armonizzazione delle architetture e delle facciate con il contesto e alla riqualificazioneestetica ed energetica degli edifici esistenti, si vuole attivare un percorso virtuoso diincentivazione del settore edilizio senza incrementare il consumo di suolo, in linea con ilprincipio della priorità del riuso, e contestualmente contribuire al miglioramento dellecondizioni dell’abitare e al contrasto dei processi di spopolamento in atto.A tal fine con deliberazione della Giunta Regionale n. 22/46 del 20.06.2019, sono stati definitii criteri e le modalità di attuazione del programma delle azioni di agevolazione.  

Una grande opportunità per il miglioramento e la fruizione del patrimonio immobiliare esistente in Sardegna. Contatta il nostro studio  di Arzachena  Porto Cervo Costa Smeralda per una consulenza gratuita in merito eseguita con competenza e professionalità  . Ingegneri e Architetti  eseguono progettazioni di piano casa  nel Comune di Arzachena, a Porto Cervo , Liscia di Vacca, Romazzino, Abbiadori, Cannigione, Baja Sardinia, Palau, Olbia.


Norme Regionali di Riferimento :





24/07/2019, 10:57

Acque Reflue Sardegna, Disposizioni Generali Acque Reflue Sardegna, Depurazione Arzachena, Depurazione Olbia, Autorizzazione allo scarico Arzachena, Autorizzazione preliminare allo scarico Arzachena



L’-Autorizzazione-allo-Scarico-è-Valida-per-quattro-anni-dal-momento-del-Rilascio-!


 L’autorizzazione allo scarico delle Acque Reflue, a norma della Direttiva Regionale , emanata dalla Regione Autonoma della Sardegna, è valida per



L’autorizzazione allo scarico delle Acque Reflue, a norma della Direttiva Regionale , emanata dalla Regione Autonoma della Sardegna, è valida per quattro anni dal momento del rilascio. Un anno prima della scadenza deve esserne chiesto il rinnovo. Lo scarico può essere provvisoriamente mantenuto in funzione nel rispetto delle prescrizioni contenute nella precedente autorizzazione, fino all’adozione di un nuovo provvedimento, se la domanda di rinnovo è stata tempestivamente presentata. Per gli scarichi contenenti sostanze pericolose, di cui all’art. 2, lettera s), il rinnovo deve essere concesso in modo espresso entro sei mesi dalla data di scadenza; trascorso tale termine, lo scarico dovrà cessare immediatamente.
Contatta il nostro studio  di Arzachena  Porto Cervo Costa Smeralda per una consulenza gratuita in merito eseguita con competenza e professionalità. Ingegneri e Architetti  eseguono progettazioni degli scarichi  nel Comune di Arzachena, a Porto Cervo, Liscia di Vacca, Romazzino, Abbiadori, Cannigione, Baja Sardinia, Palau, Olbia.


Norme Regionali di Riferimento




23/07/2019, 15:29

Piano Casa Sardegna, Edilizia Sardegna, Incentivi, Energetica, Acustica, Rinnovabili, Urbanistica , Ape, Conto Termico, Ecobonus, Impianti



Piano-Casa-Sardegna-prorogato-fino-al-31-dicembre-2019


 Il Consiglio Regionale in 20 giugno 2019 ha approvato la "Legge regionale 21 giugno 2019, n. 8 - Modifiche all’articolo 1 della legge regionale n. 26 del 2017 (Proroga di termini).",



Piano Casa Sardegna prorogato fino al 31 dicembre 2019.Il Consiglio Regionale in 20giugno 2019 ha approvato la  "Leggeregionale 21 giugno 2019, n. 8 - Modifiche all’articolo 1 della legge regionalen. 26 del 2017 (Proroga di termini).", il tutto meglio conosciuto comePiano Casa della Regione Sardegna, che sposta la scadenza delle normestraordinarie per il rilancio dell’edilizia dal 30 giugno 2019 al 31 dicembre2019. La proroga non entra nel merito dei contenuti, che restano quindiinvariati. Si potranno compiere interventi di ampliamento edilizio, fino al 20% della volumetria esistente, degli edifici residenzialie non residenziali. Premio che può salire fino al 30% nel caso in cui i lavori prevedano la riqualificazionedell’intera unità immobiliare tali da determinare una riduzione almeno del 15%del fabbisogno di energia primaria. Le sostituzioni edilizie continueranno a beneficiare di unpremio volumetrico fino al 30% nel caso di ricostruzione con "semplice"miglioramento architettonico e fino al 45% al crescere della prestazioneenergetico dell’immobile.Gli ampliamenti non sonoammessi negli edifici o nelle unità immobiliari prive di titolo abilitativo. Incaso contrario, è necessario che sia avvenuto il condono e l’accertamento diconformità.La Normativa è di caratterestraordinario la sua sacadenza è prevista per il 31 dicembre 2019. Una grandeopportunità per il miglioramento e la fruizione del patrimonio immobiliareesistente in Sardegna.Contatta il nostro studio  di Arzachena Porto Cervo Costa Smeralda per una consulenza gratuita in meritoeseguita con competenza e professionalità  .Ingegneri e Architetti  eseguono progettazioni di piano casa  nel Comune di Arzachena, a Porto Cervo ,Liscia di Vacca, Romazzino, Abbiadori, Cannigione, Baja Sardinia, Palau, Olbia.


Norme Regionali di Riferimento
Legge Regionale 23 Ottobre 1985, n.23
Legge Regionale 23 aprile 2015, n.8
Legge Regionale 3 Luglio 2017
Legge Regionale 21 giugno 2019, n. 8



1
Web agency - Creazione siti web CataniaCaratteristiche sito web